Asistencia en línea Botoncotizador Altre destinazioni Mete Nazionali PARQUE NACIONAL MORROCOY PARQUE NACIONAL CANAIMA ISLA MARGARITA choroni Bejuma, Canoabo, Valles Altos Carabobo HOTELES CARACAS FALCON Mérida DELTA DEL ORINOCO GRAN SABANA Barinas PARIA ESTADO SUCRE Visa y Master Card On Line Alquiler de Vehículos en Isla Margarita

Ultimo aggiornamento: Lunedì 26 settembre 2016

Los Roques Venezuela

Le acque più trasparente del Mar dei Caraibi bagnano questo arcipelago integrato per isolotti, banchi di sabbia e scogliere coralline. Un luogo da sogno per i visitatori attirati dalla gamma di colori che predominano nella natura. Per essere un parco nazionale non ci sono dei grandi hotel pero degli alberghi.

Se desidera un viaggio indimenticabile, noi:

www.ValenciaLosRoques.com & www.ViajandoALosRoques.com

ve lo realizzaremo con la facilità di un solo clic e con nostre tariffe on line affinché Lei calcola con molta facilità il costo del Suo viaggio a Los Roques, Parco Nazionale Canaima, Isola di Margarita e Parco Nazionale Morrocoy.

Siamo il unico sito in Internet specializzato a commercializzare queste destinazioni piacevoli e divine, le migliore tariffe on line e l’attenzione immediata convertono a noi in punto di riferimento obbligato per centenaie di persone chi hanno giá goduto di nostri servizi. Stiamo aspettando Lei per aiutarla a pianificare un viaggio indimenticabile. Si ricorda: sempre sarà più facile e economico comperare pacchetti tutto incluso a Los Roques, Canaima, Isola di Margarita e Morrocoy con www.ValenciaLosRoques.com

Newhome

Collagehome

La storia del Parco Nazionale ed il apporto della Fondazione Scientifica Los Roques nella sua creazione :

La iniziativa di creare La Fondazione Scientifica Los Roques (FCLR in spagnolo) nasce di un gruppo di persone che viaggiavano regolarmente a Los Roques nelle sue barche particolare, amatori della natura che godavano delle bellezze sceniche e bontà delle ricchezze del mare di questo luogo bello. Questi particolari si rendevono conto che Los Roques presto diventerebbe un luogo di grande interesse turistico, che insieme con l’attività di pesca, non controllata a quell’epoca, costituirebbe una minaccia per la conservazione di questo importante arcipelago.

Con questa inquietudine promovevano l’idea di una fondazione que dapprima potrebbe svolgere la ricerca necessaria che darà prova dell’importanza del luogo per dopo promuovere alle autorità la creazione del Parco Nazionale che appena si riusciva nell’anno 1972, nueve anni più tardi.

Per adempiere i loro scopi, la FCLR ha creato una stazione di Biologia Marina a Los Roques, apportando le risorse monetarie che permettevano costruire con l’autorizzazione del Governo Nazionale le installazione di base nell’isolotto Dos Mosquieses Sur. Era un lavoro titanico a quei tempi per le difficoltà ad iniziare un’impresa di questo tipo in un’area praticamente inesplorata con le complicanze che si possono suscitare di stabilirsi in un luogo a più di 170 chilometri dalla terraferma.

Così è dall’anno 1963, data nella quale era creata ufficialmente la Fondazione Scientifica Los Roques in Venezuela, è stata protagonista di una grande carriera di successi nella ricerca scientifica grazie al suo lavoro costante di diffondere la conoscenza e la rilevanza di conservare le nostre ricchezze naturali a tanti studenti, comunità e pubblico in generale.

Apporto del professore Francisco Tamayo

Il professore Francisco Tamayo non era nato accanto del mare. Il suo era un origine vincolato a Sanare, piccolo villaggio nello Stato Lara, che ha in comune con Los Roques l’aridità di suo paesaggio.

Però Tamayo era un ricercatore importante e di traiettoria al quale il governo ha commendato nell’anno 1970 lo studio di fattibilità per convertire all’Arcipelago di Los Roques in un Parco Nazionale.

La risposta sarebbe favorevole e due anni più tardi in 1972 si firma il decreto con il quale è stato creato il Parco Nazionale dando retta ai criteri come la singolarità dell’ecosistema, la fragilità e il valore de sue ricchezze naturali.

Questa nuova categoria permetterà di dividire il parco in varie zone: di protezione integrale; di primitiva marina; di ambiente naturale e di ricreazione. Alla di protezione integrale non è permesso il accesso del pubblico giacchè sono aree dove annidano le spezie.

Nella primitiva marina si può praticare il subacqueo, la pesca sportiva e la navigazione, però con previa autorizzazione e in gruppi non più di 45 persone.

Le aree di ambiente naturale e di ricreazione sono assegnati alle attività passive e la navigazione sempre rispettando le regole di un Parco Nazionale.


VEDERE CARTE GEOGRAFICHE DELL’ARCIPELAGO E DI GRAN ROQUE NEI SEGUENTI LINKS:

Ver Mapas de Los Roques

Los Roques Gran Roque

Informazioni sui voli a Los Roques, Compagnie aeree che volano a Los Roques e come arrivare all’Arcipelago di Los Roques, CLICCARE QUI :

Como_llegar_a_los_roques


Se Lei ha bisogno di allogiare vicino dell’Aeroporto Internazionale di Maiquetía (Caracas) per prendere su volo il giorno seguente a Los Roques, Canaima o Isola di Margarita, oppure per prendere un volo di ritorno a suo paese può cliccare qui nel seguente link. Lí incontrarà informazioni, dettagli e fotografie del Hotel Catimar :

Boton_hotel_catimar


APPOGGIAMO IL MAGNIFICO LAVORO DELLA FONDAZIONE SCIENTIFICA LOS ROQUES (FCLR)

Fclrlogo

 

Mappa dela carta geografica del sito ViajandoALosRoques.com Los Roques L'isola di Margarita Il Parco Nazionale di Canaima (Salto Angel) Parco Nazionale di Morrocoy